Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Stelle cadenti

Lascia un commento

Leggo grazie a Giulia:
Sto seduta sulla mia comoda poltrona di prima classe, sorseggiando un aperitivo al gusto di fragola, e non posso fare a meno di pensare alla guerra in Iraq“.
Martina Stella, per Vanity Fair.

Forse questo commento al post è la risposta migliore:
“Sto seduto sulla mia scomoda sedia dell’ufficio, bestemmiando al telefono con un cliente, e non posso fare a meno di pensare a Martina Stella che sorseggia un aperitivo in prima classe. Alla faccia mia. Sta troia…”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...