Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

La memoria corta dell'informazione italiana

Lascia un commento

Non c’è nulla da fare. L’Italia è fatta così: pochi esteri sui nostri giornali e solo per il tempo in cui tali notizie in qualche modo di riguardano. Esempio ultimo, il caso Florence e Hussein, la giornalista di Libé e la sua guida, che dal 5 gennaio sono ostaggi in Iraq.

Nel periodo intercorso tra il rapimento e la liberazione di Giuliana Sgrena, se ne è parlato con un senso di “fraternità”. Oggi, che nessun giornalista italiano è in mano a terroristi, un bel colpo di spugna e nessuno si interessa più delle sorti dei due. Queste cose a me lasciano a dir poco interdetto. So però che siamo un Paese dalla memoria corta, evidentemente anche nel giornalismo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...