Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Le crociate

2 commenti

Pare di essere tornati al tempo delle Crociate.
Abbiamo un Papa che non perde giorno per sciorinare le sue idee retrograde sulla famiglia e sui valori (e l’unica cosa mi dà fiducia è che avanti con gli anni e dunque prima o poi non avrà più il fiato per parlare).
Abbiamo un Parlamento manovrato in ampi settori dal potere temporale o, quando non lo è direttamente, pavido al punto da non puntare MAI i piedi, ribadendo la laicità ed indipendenza dello Stato.
Abbiamo una manica di inutili idioti che pontificano sull’etica del dolore e della sofferenza senza stare male, sulla famiglia nascondendo l’amante sotto al letto o convivendo di fatto da anni senza esser sposati. Insomma, un panorama triste quello italiano, come sempre.
Stavolta, si stanno facendo pressioni affinché nessun riconoscimento di diritto (non solo pacs, QUALSIASI riconoscimento di diritto!) sia negato ad unioni diverse da quelle del matrimonio e del matrimonio tra uomo e donna. Dunque, segnate questi nomi e NON votateli mai più.

Volontè
Adolfo
Ciro Alfano
Barbieri
Bosi
Capitanio Santolini
Casini
Cesa
Ciocchetti
Compagnon
D’Agrò
D’Alia
De Laurentiis
Delfino
Dionisi
Drago
Forlani
Formisano
Galati
Galletti
Giovanardi
Greco
Lucchese
Marcazzan
Martinello
Mazzoni
Mele
Mereu
Oppi
Peretti
Romano
Ronconi
Ruvolo
Tabacci
Tassone
Tucci
Vietti
Zinzi
e poi:
Bertolini
Cossiga
La Loggia
Paoletti Tangheroni
Licastro Scardino
Carlucci
Angelino Alfano
Gioacchino Alfano
Aprea
Azzolini
Baiamonte
Bernardo
Berruti
Biancofiore
Bocciardo
Boscetto
Brancher
Brusco
Campa
Carfagna
Ceccacci Rubino
Ceroni
Cesaro
Cicu
Crimi
Crosetto
Dell’Elce
Mistrello Destro
D’Ippolito Vitale
Di Cagno Abbrescia
Di Centa
Di Virgilio
Fallica
Fasolino
Fedele
Ferrigno
Giuseppe Fini
Fitto
Floresta
Franzoso
Fratta Pasini
Galli
Garagnani
Gardini
Germanà
Giro
Giudice
Grimaldi
Iannarilli
Laurini
Lazzari
Lenna
Lupi
Marinello
Marras
Mazzaracchio
Minardo
Misuraca
Mondello
Osvaldo Napoli
Palmieri
Palumbo
Paniz
Paroli
Pelino
Pescante
Pili
Ponzo
Romagnoli
Luciano Rossi
Rosso
Paolo Russo
Santelli
Sanza
Stagno D’Alcontres
Testoni
Tortoli
Uggè
Verro
Vitali
Alfredo Vito
Zanetta
Zorzato

Annunci

2 thoughts on “Le crociate

  1. Giusto.Peccato che l’uninominale è morto. ‘Sta gentaglia è sparsa per tutto l’arco costituzionale, o ci si fa un partito apposta o alle prossime elezioni si sta tutti a casa.

  2. Completamente d’accordo con tutti….urge riforma elettorale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...