Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

K2, la scomparsa di Zavka

1 Commento

Ad agosto avevo scritto della spedizione italiana sul K2 e della scomparsa, triste e misteriosa, di Stefano Zavka, l’alpinista ternano mai rientrato al campo base. Avevo esposto i molti dubbi che avevo sui racconti e sull’episodio, anche facendo riferimento a quanto raccolto da altri alpinisti che conoscono bene il K2.

Oggi trovo che molte domande le hanno poste anche sul sito Montagna.tv. Non si tratta di muovere accuse, ma di capire la verità e di fare in modo che certi errori, a prima vista grossolani, non si ripetano più in future spedizioni.

Annunci

One thought on “K2, la scomparsa di Zavka

  1. Vi prego di leggere il libro “High Altitude and Leadership di Chris Warner and Don Schmincke” e forse troverete alcune delle risposte ad alcune delle vostre domande.
    Tutti vorremmo porre una parole fine a questa vicenda, ma la verita’ aiuterebbe un po’ tutti a cominciare da Mario Vielmo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...