Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Birmania, voci e immagini

Lascia un commento

Ci sono persone coraggiose che sfidano la morte, birmane o occidentali, per far conoscere a tutti noi l’orrore che continua a consumarsi ad est. Ogni giorno potete controllare su YouTube per vedere i video catturati magari con un cellulare, semplicemente cercando con la parola Burma. O leggere ovunque, meglio su GoogleNews, cosa succede da voci raccolte da quotidiani e agenzie stampa (come la notizia riportata oggi da Corriere.it sulla cremazione di massa delle vittime della repressione, per validare l’equazione niente corpi niente morti).

Vedere, ascoltare e non dimenticare. Mai. Né accettare, nel momento in cui speriamo prevarrà la democrazia, che gli autori di una strage possano farla franca. Sarebbe una seconda ingiustizia intollerabile (e troppo finora abbiamo tollerato, in un Mondo dove un Pinochet non ha scontato in Cile nemmeno un giorno di prigione).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...