Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Giurie

Lascia un commento

Continuo a chiedermi quale sia il motivo per cui a Sanremo si ostinano a chiamare Giuria di Qualità una giuria composta per la maggior parte di persone che di musica ne possono sapere quanto me. Se la giuria deve giudicare delle canzoni, logica vorrebbe che la Qualità sia musicale o compositiva o canora…

Tranne Cecchetto ieri che può piacere o meno ma di musica si è occupato una vita, cosa c’entrano Moccia, Vaporidis, Boncompagni, Colombari, Fede o Mughini con le Qualità di una canzone? Chiamatela Giuria Vip e non rompete i maroni.

PS: l’esibizione più bella credo rimarrà quella di Elio e le Storie Tese che interpretano in stile Concerto Grosso dei NewTrolls, il Barbiere di Siviglia di Rossini. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...