Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Perugia esplosiva

Lascia un commento

Ennesimo plico esplosivo. Questa volta a Perugia. Tra agenti colpiti dalla deflagrazione ed uno di essi rischia di perdere sette dita delle mani.

Qui il giallo si infittisce: secondo Repubblica il pacco era stato ricevuto da un bar che – evidentemente insospettito dal plico – aveva pensato bene di rivolgersi alla Questura. Secondo l’ADN Kronos invece il pacco era stato ricevuto da un distributore di benzina, la cui proprietaria, vedendo dei fili che uscivano dall’ involucro ha avvisato la polizia. Sul generico il Corriere: esercizio commerciale (e tra parentesi le due ipotesi). L’Ansa ha quest’ora invece non ha nemmeno pubblicato la notizia.

Io mi chiedo invece come sia possibile far scoppiare il plico in Questura, quando sai già cosa può contenere e quali sono i pericoli cui vai incontro. Non vorrei fosse l’ennesimo caso di leggerezza. O l’assenza di apparecchiature sufficienti a verificarne il contenuto preventivamente (ma secondo il Corriere il pacco era già aperto). Ora però so una cosa: uscirà qualche idiota a parlare nuovamente di Br. Alé.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...