Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

L'ermo Colle…

1 Commento

Ricordo ancora la lettura dell’accorato post di Antonio Tombolini, l’editoriale dell’Elefantino, poi ho seguito l’appello di Marco Pannella, infine ecco che s’odon lievi segnali dal Colle:

“Caro ministro, in adesione alla richiesta di conoscere la conclusione di tutte le istruttorie in materia di grazia, da me rivoltale con lettera del 15 ottobre 2003, Ella mi ha inviato le relazioni concernenti 26 casi ad esito negativo. Tra queste relazioni è compresa quella concernente le istanze di grazia in favore di Ovidio Bompressi, che hanno seguito un iter molto complesso, nel corso del quale sono maturate, tra l’altro, conclusioni non univoche dell’Ufficio ministeriale competente.

Ritengo, pertanto, necessario un approfondimento del caso e, a tal fine, le chiedo di volermi trasmettere i fascicoli delle istruttorie condotte. Nel contempo, tenuto conto che la posizione processuale di Ovidio Bompressi è connessa a quella di Adriano Sofri – per il quale, come è noto, è stata ed è tuttora da più parti sollecitata la concessione di un atto di clemenza – la prego di farmi conoscere se Ella abbia fatto svolgere sul punto attività istruttorie e, in caso positivo, di inviarmi, con la notizia del loro esito, la completa documentazione. Nell’ipotesi che sul caso Sofri non ci sia stata istruttoria, la invito ad aprire la procedura prevista dall’art.681 del Codice di procedura penale e, alla conclusione della stessa, inviarmi il relativo fascicolo.

Concludo questa mia lettera rilevando che dall’ottobre scorso non sono stato informato della negativa conclusione di altre istruttorie relative ad istanze di grazia. Debbo ritenere che nessun altro provvedimento in materia sia stato da lei adottato dopo quella data. In caso contrario, le sarò grato se vorrà disporre per la trasmissione alla Presidenza della Repubblica della relativa documentazione.

Con viva cordialità. Carlo Azeglio Ciampi”.

Il Ministro “Saltelli” mostra la solita apertura, intelligenza e rispetto delle Istituzioni (ndr, potrei essere ironico).

Annunci

One thought on “L'ermo Colle…

  1. volevo solo dirti che il commento su cantat era il mio ma stu blog è un mondo difficile per me picula inetta Monica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...