Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Sindrome da certificazione

2 commenti

Tra poco il bollino ce lo metteranno in fronte più di quanto già non sia. Dobbiamo dimostrare e certificare tutto, altrimenti non vale. E dobbiamo certificare anche i sentimenti! Se non sei sposato, non hai gli stessi diritti di una coppia "normale". I Pacs sarebbero un passo avanti… (anche quelli sono in fondo una certificazione, ma almeno offrono uno spettro più ampio di scelta alle persone).

Perché questa tiritera? Per questo motivo: c’è chi pur avendo convissuto cinque anni con una persona, non può accedere al carcere per i colloqui perché non è sua moglie. Sì, avete letto bene. Proseguite qui, che ne vale la pena (come sempre per gli articoli scritti da Luigi Manconi e Andrea Boraschi).

Annunci

2 thoughts on “Sindrome da certificazione

  1. Mo’ trova questo…ciao

  2. E’ una connessione ADSL di Telecom/Tin e come tale è dunque impossibile, se non chiedendo all’operatore (ma non sono un giudice dunque non posso) chi aveva quell’IP quel giorno a quell’ora… Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...