Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

On va voir

Lascia un commento

Ieri abbiamo avuto la conferma che Sarkozy è il nuovo Presidente della Repubblica francese. Qui si era poco certi di quale fosse la miglior scelta per i cugini, anche avendo tutt’altro scontro ben scolpito in memoria, quello tra Chirac e Jospin.

Ricordo che allora, alla vittoria di Chirac pensai comunque a quanto fosse più presentabile e “di governo” la destra francese, rispetto alla nostra. Forse le cose, per noi, sono un pò migliorate, ma a quasi quindici anni di distanza, non ho cambiato molto idea, visto che un Sarkozy è meno distante dalle mie simpatie di quanto possa esserlo un Cesa…

Ségolène poteva essere un bel segnale di cambiamento, però mi sono rimasti molti dubbi sulla sua levatura politica. Non saprei, dunque non mi sbilancio. Epperò segnalo un passaggio del dibattito televisivo di qualche giorno fa che ha consolidato questi miei dubbi. Ha infatti ricordato la Royale, che all’uscita dal proprio commissariato in piena notte, una poliziotta poche settimane fa nella banlieu parigina è stata violentata.

Condividiamo la preoccupazione, meno la soluzione proposta. “Se diventerò presidente, farò in modo che tutte le poliziotte in turni notturni siano riaccompagnate a casa da una scorta” (più o meno, vado a memoria). Se il prologo non fosse drammatico, verrebbe da ridere. Primo per la formula, che sa un pò di elezioni da rappresentante di classe, “se mi eleggerete, allora io”. Poi per l’idea, irrealizzabile. Quanti poliziotti sarebbero allora deviati a queste attività senza poter operare sul territorio? E se proteggiamo le poliziotte, che sono già armate e addestrate, quante altre donne che lavorano di notte dovremmo scortare a casa (giornaliste, medici, infermiere, ecc.)?

Credo sia più corretto – su quel palcoscenico – proporre inasprimenti di pena (che danno sempre voti, ahimé) o maggior presidio del territorio, utilizzo delle nuove tecnologie (C.S.I. piace tanto… vedi come sono tutti impazziti per il RIS in Italia), sorveglianza e contrasto, ecc. ecc.

Era però solo una piccola segnalazione. Ripeto, di dubbi me ne hanno lasciati entrambi. Bonne chance, amici francesi (noi intanto ci curiamo dei nostri disastri).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...