Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Di ieri sera

Lascia un commento

Come accennato in un precedente post, ieri sera io e Bobo siamo andati al cinema. Paycheck, manco a dirlo, è una discreta idiozia, un brutto film. Non c’era da sperare in meglio, effettivamente. L’idea del visionario Dick che è alla base del film è affascinante, ma la regia di John Woo è solo deludente. Neanche voglio parlare dell’inseguimento in moto, girato male e con apporto adrenalinico pari a zero. Poi, e qui mi attirerò le antipatie delle donzelle, Ben Affleck ha veramente una faccia da tonto. Deludente anche Uma Thurman, che ricordavo in altri film bellissima; questione di make up o di decadimento?

Fortunatamente il tutto è stato risollevato da una pizza a Testaccio, in uno di quei posti “veraci” con tavoli in formico e vino bianco da cirrosi epatica. Il cameriere, con la sua pancia prorompente, era in ottima forma e ci ha dispensato canzoni di repertorio per tutta la serata. Memorabile una battuta di squisita raffinatezza allorquando mi ha suggerito di spegnere il sigaro, poiché il fumo disturbava una ragazza nella sala accanto: “dice che c’è puzza de sigaro… che poi li sigari glie piacciono pure parecchio a quella, ma no questi che se fumano… (ndr, lieve allusione anatomica)”.

La nostra nobiltà ne è uscita rafforzata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...