Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Cinque morti assieme

Lascia un commento

Cinque morti assieme non fanno uno vivo“. Beppe Grillo ad Anno Zero ieri sera.

Beppe Grillo non lo sopporto molto, negli ultimi anni. La sua concezione della politica ha il sapore del populismo e del qualunquismo. Però oggi concordo con Il Post: il suo intervento di ieri sera ad Anno Zero è stata una delle poche cose interessanti, vive, di contenuto che ci sia stata. E la frase citata in alto, estrapolata dall’intervista, dà il senso di cosa la nostra politica, governo ed opposizione, sia oggi. Può sembrare quest’affermazione stessa populista e qualunquista, ma tutti i soggetti che si muovono sul proscenio non hanno idee, non hanno bussole (capito Walter?), non hanno più una dignità da spendere. Sono morti. E’ un dato di fatto.

Per guadagnare credibilità avrebbero dovuto molti anni fa dare il buon esempio. Togliersi una pensione meritata con parte di una legislatura; solo a quel punto chiedere un pari innalzamento dell’età pensionabile al resto degli italiani. Eliminare il circolo vizioso degli stipendi vincolati di parlamentari, magistrati & co., scusa eccezionale per non ritoccare mai al ribasso i propri emolumenti; poi chiedere sacrifici agli italiani. Il concetto di esempio è però fumoso anche per gli italiani stessi, dunque da questo punto di vista sono assai meno ottimista di Grillo. Ancora oggi mi sento dire da alcuni che Tinto Bass, il nostro Premier, è al di sopra di ogni sospetto perché così ricco che non ha bisogno di fare il proprio interesse…

Ma di che stiamo parlando?

#sfogomattutinodiunitalianodisilluso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...