Il Blog di Lebowsky

"Tiente largo, ma datte 'n limite" (cit. M. Paolini)

Breadcrumb: Scalfarotto e Vendola

3 commenti

Uso il termine “briciole di pane” che tanto è importante per Google e per i Motori di Ricerca in ottica SEO, perché ho sempre più l’impressione che con i social network ed Internet si stia profondamente modificando l’uso della lingua e la capacità di comunicare/ascoltare di ognuno di noi. E’ cambiato il livello di attenzione.

In poche righe occorre condensare un significato. Questo è vero con Twitter ma in fondo, vedo che anche su Facebook il tempo speso nella gestazione delle idee non è poi così diverso (si condividono cose scritte da altri, si veicolano contenuti provenienti da altri SN come FriendFeed o Twitter stesso, da software come Gowalla o Foursquare, o si lasciano stati d’animo che ancora mi chiedo fino in fondo a chi possano interessare).

Allo stesso modo, questa “frantumazione” del contenuto provoca una crescita impetuosa e non lineare dei contenuti stessi, piccoli, brevi, meno ponderati forse, ma in in numero sorprendente. Starci dietro, tra Feed e Social Network vari, è un’impresa. E si fanno anche degli errori. Così, con un panegirico incredibile, arrivo al dunque.

Venerdì ho fatto un semplice retweet di quanto scritto da Ivan Scalfarotto sul proprio blog e sintetizzato sul suo canale Twitter (@ivanscalfarotto), senza approfondire e senza andare a leggere eventuali altre fonti se non quella del blog dell’interessato. Cosa diceva Scalfarotto:

CENTROSINISTRA: SCALFAROTTO “SE RINNOVAMENTO È VENDOLA SIAMO NEI GUAI”
ROMA (ITALPRESS) – “Se il rinnovamento che la sinistra offre all’Italia e’ il Nichi Vendola che nega a lesbiche e gay italiani quei diritti che sarebbero riconosciuti loro in larghe parti dell’Europa, anche mediterranea, allora siamo davvero nei guai”.
E’ il commento di Ivan Scalfarotto, vicepresidente del PD, alle parole con cui Nichi Vendola, intervistato dalle “Iene”, ha manifestato la sua contrarieta’ a estendere il matrimonio e l’adozione alle coppie omosessuali. “Presentarsi come il modernizzatore del centrosinistra e del Paese e non allineare l’Italia alla pattuglia dei paesi piu’ avanzati in materia di diritti civili sono due atteggiamenti che fanno evidentemente a pugni”.
“Dato che non posso nemmeno pensare che Nichi Vendola consideri le persone omosessuali come cittadini a diritti diminuiti – ha proseguito Scalfarotto – deve trattarsi di una mossa politica volta a non perdere il consenso dei conservatori. E’ la piu’ trita abitudine della vecchia politica: anteporre cio’ che crediamo ci sia utile a cio’ che oggettivamente e’ giusto, anche a costo di tenere in vita antiche e irragionevoli discriminazioni”.
“Vendola dice che la sua politica sarebbe capace di ‘riconnettersi alla vita’? Credo sarebbe davvero una beffa arrivare alle elezioni con Vendola candidato premier e scoprire un’Italia ancora incapace di ‘riconnettersi alla vita’ di milioni di famiglie gay e lesbiche e dei loro bambini”, ha concluso Scalfarotto.
(ITALPRESS).
gca/com 23-Set-10 17:10 NNNN

Così via Buzz mi sono visto rispondere da Riccardo Tomaselli (lo dico, c’è un conflitto di interessi: è mio cugino, prima che lo scopriate voialtri) che, simpatizzando per Vendola, mi faceva notare che:

Non è corretto il post ed è “diversamente disambigua” (mi passi il termine?) quello di cui si accusa Vendola.
Domanda: “Sei favorevole ai matrimoni gay?” risposta “Son favorevole al riconoscimento delle coppie di fatto”, che è senza dubbio un’opzione all-inclusive e sicuramente più estesa e mi sembra anche importante! si alle coppie, qualunque sia il genere.
Domanda: “Sei favorevole alle adozioni per i gay?” risposta “Sono favorevole alle adozioni per i single”, anche questa opzione è inclusiva del genere single, etero e così via!!!
mi spiace un pò per Scalfarotto… constato che la dietrologia e la voglia di salotto radical-chic ha sommerso oramai tutto il centrosinistra, forse si salvano in pochi….. e danno fastidio quando dicono grandi verità o illuminano le voragini propositive del PD (leggi Veltroni oltre che Vendola)…… le parole di Vendola sono importanti e invece di polemiche dovrebbero accendere uno spirito riformista e progressista, non restauratore (o diversamente progressista?)

A questo punto, sarebbe bello un confronto vero e diretto tra Scalfarotto e Vendola. Io li invito via Twitter, vediamo se la Rete è utilizzata strumentalmente o funzionalmente.

Annunci

3 thoughts on “Breadcrumb: Scalfarotto e Vendola

  1. E’ triste e oltraggioso che i vendoliani tentino di giustificare in questo modo le prese di posizione reazionarie di Vendola, ora ufficialmente più a destra di molte destre europee, vedasi quella di Cameron che non si sogna nemmeno di dire sì solo all’adozione da parte di singole persone (e di conseguenza no all’adozione da parte di coppie omosessuali) e che si è detto molto felice di considerare l’apertura del matrimonio civile ai fidanzati dello stesso sesso. In Svezia è stata la destra a includere i fidanzati dello stesso sesso nel matrimonio civile. Vendola,c he dovrebbe porsi come leader progressista, si è ufficialmente dimostrato più retrogrado di diversi schieramenti conservatori. Completamente estraneo agli altri centro-sinistra europei, anche quelli di Paesi molto cattolici e tradizionalisti come la Spagna e il Portogallo. Nelle ore in cui in Inghilterra a 8 anni di distanza dall’apertura della possibilità di adottare bambini alle COPPIE di fidanzati dello stesso sesso il maggior partito di centro-sinistra (il partito Laburista) eleggeva Ed Miliband, forte sostenitore della necessità di includere i fidanzati dello stesso sesso nel matrimonio civile in Italia il capo della ‘sinistra’ (sinistra??) si è schierato contro l’uguaglianza matrimoniale e genitoriale di gay e lesbiche. Cosa più vergognosa proprio non c’è. E oltre al danno pure la beffa di dover leggere che Vendola, con le sue posizioni a dir poco fuori dal mondo e reazionarie, sarebbe un tipo all’avanguardia, inclusivo, progressista. Non ci sono davvero parole. Si è superato ogni limite.

  2. Great read! You may want to follow up on this topic 😛

  3. Pingback: Scalfarotto e Vendola, parte seconda | Il Blog di Lebowsky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...